è ora di rialzarci

Carissimi amici,

mi auguro che stiate bene nel corpo e nello spirito.

Per alcuni mesi ci siamo tenuti in contatto solo con il telefono o con i messaggi.

La Lectio divina trasmessa su YouTube e su Facebook è stata una novità apprezzata e seguita da molte persone, anche questo un modo per sentirci vicini.

Finalmente da lunedì 18 sarà di nuovo possibile incontrarci di persona per la celebrazione della Messa, riprenderemo con gli orari di sempre: dal lunedì al sabato Messa alle 18.45, mentre di domenica Messa alle 9.00 e alle 11.00.

 

Indicazioni per le persone che parteciperanno alla Messa

•             Obbligo di indossare la mascherina che copra naso e bocca. Tutti i fedeli portino da casa e indossino le mascherine prima di entrare e la rimuovano solo dopo essere usciti.

•             Nella nostra chiesa Chiesa possono entrare non più di 90 persone contemporaneamente.

•             Obbligo di rispettare la distanza di sicurezza di un metro e mezzo durante l’entrata e l’uscita.

•             Obbligo di igienizzare le mani mediante appositi prodotti forniti all’interno

•             Divieto di accedere per chi abbia una temperatura superiore a 37.5°C, per chi presenti sintomi influenzali o problemi respiratori e per chi sia stato in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.

 

Alla porta ci saranno alcuni volontari per aiutavi.

Chiediamo una particolare attenzione e pazienza soprattutto quando si entra in chiesa, durante la Comunione e quando si esce dalla chiesa alla fine della messa, perché dovremo rispettare sempre le distanze di sicurezza.

Potranno sedersi solo due persone per ogni panca in modo da poter comodamente rispettare il distanziamento di sicurezza; le sedie sono già state collocate in modo corretto e vi chiediamo di non spostarle.

 

Non spaventatevi, in realtà avverrà tutto in modo molto, molto semplice.

Preoccupatevi solo di portare con voi la mascherina e di star bene in salute, per il resto sarete accompagnati in tutto.

Nonostante questi disagi contiamo di poter celebrare la messa in modo sereno anche perché, una volta trovato il proprio posto in Chiesa, non c’è più niente da fare se non immergersi completamente nella Celebrazione Eucaristica.

Un caro saluto a voi che parteciperete e un abbraccio a tutti gli altri, nella speranza di poterci presto rivedere.

 

Fra Stefano

 

 

Please reload

Our Recent Posts

November 6, 2019

Please reload

Archive

Please reload

Tags

Please reload

 

©2018 by Frati dell'Annunciata. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now